lunedì 16 gennaio 2017

15/01/2017 - Maratonina d'inverno San Bartolomeo in Bosco (FE)

Prima mezza del 2017, in verità dovevo iniziare a Monteforte ma visionando il percorso di San Bartolomeo in Bosco nel Ferrarese, tutto asfalto e pianeggiante ho optato di anticipare una 21 km da qui.
Due sono i problemi che potrebbero avvenire durante la corsa: un percorso ghiacciato date le basse temperature di questa settimana perciò prestare attenzione a non scivolare e diminuzione di grip; il non allenarsi durante la settimana dovuto a problemi di salute si presuppone che fino a un certo punto si corre al mio ritmo poi sicuramente si rallenta e quello che si può si fa. Fatte le premesse si parte per Ferrara Sud poi la statale fino a San Martino infine una strada che attraversa la zona industriale e qualche abitazione quindi giunti a San Bartolomeo parcheggio l'auto nei pressi scelta campo sportivo. Non fa tanto freddo, piccolo accenno di foschia poi esce un pallido sole ma siamo in inverno perciò si sente poca differenza di temperatura. Dopo il ritiro pettorale cambio d'abito e riscaldamento, al ritorno presso la zona di partenza a 10 minuti dallo start ritrovo Barbara Versolato e Salvatore Crapanzano, alle 9,50 si parte per un tratto in rettilineo poi curva a sinistra e si inizia il primo dei 2 giri, il primo misura 7550 metri, il secondo 13547 metri passando per Marrara. Il percorso si presenta abbastanza bene, niente laste ghiacciate però qualche volta perdo grip ma non eccessivamente. Primo giro completato in 37 minuti, quindi inizio il secondo giro ma quello più lungo del percorso.
Come potevo immaginare inizio a rallentare dopo 17 km ma non demordo, ho finito le batterie e le gambe pesanti mi costringono a fare gli ultimi km sopra i 5,10/km. Transito al traguardo in 1h45'51" appena sopra i 5'/km.
Ritirata la medaglia (prima volta in assoluto in tante edizioni di questa gara) vado a ristorarmi e salutato Barbara e Salvatore torno in auto per rivestirmi. Si ritorna a Chirignago un po' più stanco del solito ma considerando la settimana senza un'uscita di allenamento e la salute così così lo considero un buon tempo nonostante tutto.
Monteforte si va piano, speriamo che migliora in salute in settimana.

Michele Scaggiante

Nessun commento:

Posta un commento