mercoledì 18 aprile 2018

Campionato Sociale: Classifica al 16/04/2018

Classifica Femminile:
Punti 29.5:
Rubini Tiziana,

Punti 26.7:
Pozzi Viola,

Punti 22.9:
Baldari Daniela,

Punti 19.1:
Rossit Maria Grazia,

Punti 18.7:
Michielan Erika,

Punti 17.6:
Gallenda Elisa,

Punti 17:
Pistorello Silvia,

Punti 15.9:
Lazzari Emanuela,

Punti 15:
Vicentini Anna,

Punti 14:
Rossi Nicoletta,

Punti 10.1:
Piccini Monica,

Punti 9.8:
De Marchi Nicoletta,

Punti 8.8:
Cadorin Cristina,

Punti 7:
Caceffo Erika,

Punti 5.3:
Tievisan Tiziana,

Punti 4:
Giacomin Valentina, Sfriso Martina,

Punti 3.6:
Conton Cristina,

Punti 3:
Pascoli Silvia,

Punti 1.8:
Dalla Chiesa Roberta, Volpato Loretta,



Classifica Maschile:
Punti 69.5:
Vedova Gabriele,

Punti 65.6:
Nodari Michele,

Punti 50.6:
Casali Carlo,

Punti 48.9:
Riccato Mauro,

Punti 43:
Scaggiante Michele,

Punti 39.4:
Pizzato Pierluigi,

Punti 33.3:
Favaro Manuel,

Punti 32.3:
Minto Martino,

Punti 32:
Loconsole Giovanni,

Punti 31.2:
Vanzetto Giorgio,

Punti 29.3:
Tebaldi Maurizio,

Punti 29.2:
Marcon Gianfranco, Tebaldi Massimiliano,

Punti 27.7:
Campanelli Cesare,

Punti 26.9:
Canello Stefano,

Punti 26.1:
Pivetta Andrea,

Punti 24.7:
Massarutto Roberto,

Punti 23.9:
Temporin Marco,

Punti 22.2:
Favaro Cristiano,

Punti 21.2:
De Luca Giacomo,

Punti 21.1:
Cettina Alessandro,

Punti 20.8:
Simion Michele,

Punti 19.4:
Meneghetti Alessio,

Punti 17.3:
Rusconi Alberto,

Punti 16.4:
Rosada Mauro,

Punti 15:
Mognato Massimo,

Punti 14.6:
Santello Nadio,

Punti 12.8:
Guarino Alessandro,

Punti 12.3:
Baroni Daniele, Demarco Giovanni,

Punti 11.5:
Biscontin Andrea,

Punti 10.2:
De Toni Marco,

Punti 10:
Marangon Silvano,

Punti 9.8:
Coin Maurizio,

Punti 9:
Mezzalira Ennio,

Punti 8.4:
Bertoldo Luigi, De Toni Leonardo, Zampieri Luciano,

Punti 8:
Wirkowsky Jean,

Punti 7.2:
Marini Massimo,

Punti 6.6:
Barbazza Gianfranco,

Punti 6.5:
Besazza Matteo,

Punti 6.2:
Agnoletto Valter,

Punti 5.9:
Cesarin Bruno,

Punti 4.9:
Bortoletto Alessandro,

Punti 4.6:
Pandiani Giovanni, Schiavon Mauro,

Punti 4.4:
Asti Gionata, Ongarato Fabio, Puleo Andrea,

Punti 3.6:
Bazzana Andrea,

Punti 3.4:
Rizzi Francesco,

Punti 3.3:
Furlan Luigino,

Punti 3.1:
Bruni Antonio, Crapanzano Salvatore,

Punti 2.7:
Tagliapietra Claudio,

Punti 2.6:
Campolonghi Pierpaolo, Digeronimo Dario, Musmeci Ignazio, Ongaro Andrea, Pilloni NicolaTacchetto Daniele,

Punti 2.4:
Pandiani Alberto,

Punti 2.2:
Favaretto Patrizio,

Punti 1.8:
Cemolin Renzo, Duso Massimo, Ferretti Fabio, Gaiani Luigi,

martedì 17 aprile 2018

Anna Vicentini

Ciao a tutti, mi chiamo Anna Vicentini.
Ho iniziato a correre 5 anni fa quando, guardando con invidia la moltitudine che affollava il lungomare correndo, mi sono detta che anch'io avrei voluto imparare!
Da allora la storia è classica: la domenica non si dorme ma si va a correre in paesi mai sentiti nominare prima, d'estate ci si alza 6 perché più tardi fa troppo caldo, a Dicembre si corre vestita da Babbo Natale, si ruba un cassetto al marito perché la collezione di magliette tecniche ha la precedenza e se vado in vacanza in valigia c'è sempre spazio per le scarpe da corsa con la scusa che correre è il miglior modo di conoscere posti nuovi...insomma storie di ordinaria runner-follia...
Ovviamente chi non ha mai corso mi guarda in modo strano ma io so quanta soddisfazione c'è dopo ogni piccola conquista e non ho intenzione di smettere!

lunedì 16 aprile 2018

Federico Maniero

Ciao! Mi chiamo Federico Maniero, classe 1981,
e in forza agli Amatori dal 2013.
Corro dal 2012 dove ho iniziato per caso per
partecipare alla prima edizione della "corri
Marcon", corsa del mio paese. Da quel giorno
non ho più smesso!
Dopo diversi anni di full immersion nella corsa,
dove ho partecipato a 2 maratone e svariate gare
più corte, attualmente ho ridimensionato la mia
attività da runner a causa di diversi problemi fisici
e alla nascita di Noemi, la mia seconda figlia.
Anche se fatta con più parsimonia la corsa resta
sempre una delle mie passioni e spero in futuro
di ritornare ad essere più presente alle corse
domenicali così da sfoggiare con orgoglio la
canotta della nostra mitica società!
Buona corsa a tutti ... ci si vede in giro!

Info Sociale #16

MINI TRAIL FORTE GAZZERA
Stiamo organizzando il Mini Trail a Forte Gazzera, Sabato 19 Maggio, ore 15.30... Potete scaricare il volantino QUI. Diffondete pure! 


PROFILI ATLETI
Pian piano sto ripristinando i profili atleti. Se volete mandarmi una breve presentazione, magari con una bella foto, la aggiungerò al sito. Grazie


DOVE ABBIAMO CORSO:
Amatori ovunque in questo weekend!
Complimenti a Marco: 2° di categoria a Rovigo, a Giovanni: 2° di categoria a S. Angelo, a Silvia e Nicoletta: 4° e 6° di categoria a Mestre e soprattutto a Bisco: 8° di categoria con i bambini dell'asilo! 

Sabato 16 Aprile
  • Venezia - Venice Night Trail: Cristiano Favaro, Giacomo De Luca, Alessandro Cettina, Alberto Rusconi, Carlo Casali, Maria Grazia Rossit, Pierluigi Pizzato, Cesare Campanelli, Valentina Giacomin, Martino Minto, Daniela Baldari, Matteo Besazza, Elisa Gallenda, Alessio Meneghetti, Erika Caceffo, Martina Sfriso, Loretta Volpato
Domenica 15 Aprile
  • Arco (TN) - Vivicittà: Tiziana Rubini
  • Firenze - Half Marathon Firenze: Michele Scaggiante
  • Maserà (PD) - Marcia Pian Pianeo: Viola Pozzi, Dario Digeronimo, Michele Nodari
  • Mestre (VE) - Vivicittà: Mauro Rosada, Maurizio Tebaldi, Gaicomo De Luca, Nicoletta Rossi, Luigi Gaiani, Andrea Biscontin, Massimo Mognato, Roberto Dei Rossi, Silvia Pistorello, Alessandro Guarino, Daniele Baroni, Roberto Massarutto, Andrea Pivetta
  • Rovigo - Rovigo Half Marathon: Carlo Casali, Marco Temporin
  • S. Angelo (TV) - corsa 2 mulini: Giovanni Loconsole, Luciano Zampieri
  • S. Pietro di Barbossa (TV) - Quatro pass: Mauro Riccato, Gabriele Vedova
  • Savassa di Vittorio Veneto (TV) - Marcia dei Laghetti: Gianfranco Marcon, Manuel Favaro

venerdì 13 aprile 2018

Francesco Rizzi

Ciao amatori! 
Mi chiamo Francesco Rizzi, classe '76. Il mio rapporto con la corsa è iniziato un bel po' di anni fa a Venezia con lo scopo di buttare giù un po' di panzetta, ZERO tabelle, scarpe "da tennis" e felpa alla rocky, poi il trasferimento in terraferma nel 2007 e l'aumento degli impegni lavorativi e familiari mi hanno portato ad uno stato di letargia sportiva, perdurato fino al 2013 quando quel simpaticone di mio cognato mi intorta con la Fisherman Strongman run a Rovereto..da li ho ricominciato ad allenarmi, e a farmi male. 
Da quella pazza "gara" non ho praticamente più smesso (infortuni a parte sigh), disputando qualche mezza maratona Fidal e parecchie "manifestazioni ludico motorie" da 10 a 30km. L'anno scorso, stufo di fare il podista freelance :-) ho deciso di entrare in questa famiglia, anche perchè conosco alcuni iscritti e me ne hanno parlato un gran bene. 
Quest'anno, per festeggiare il mio 42esimo compleanno, ho deciso di partecipare alla Venice Marathon...speremo ben..

mercoledì 11 aprile 2018

Viola Pozzi

Viola Pozzi classe 1981, romana di nascita ma veneziana d’adozione.
Comincio con la corsa durante il periodo universitario mezz’ora, 40 minuti al massimo e sempre ed esclusivamente dalla primavera all’autunno. L’inverno è troppo freddo per star fuori, meglio il divano!
Poi, una mia amica, Cecerina (ora anche lei amatrice) mi sprona a cominciare seriamente e mi fa conoscere il mondo social dei runner. “Ma chi cavolo sono sti pazzi che si fanno 10km come niente fosse quasi tutti i giorni?”, penso ingenuamente.
E nell’orecchio mi si insidia una pulce che mi dice “Cavolo! Se ce la fanno loro puoi farlo anche tu!”
Così, da sola ricomincio a correre costantemente, aumentando ogni settimana le distanze, e ce la faccio: Aprile 2015 i miei primi 10 km, ad Ottobre la prima mezza a Treviso.
Primo anno di gare da tesserata runcard, finchè decido di iscrivermi ad una squadra per potermi migliorare. Così, mi imbatto negli Amatori Atletica Chirignago con i quali sono tesserata da Ottobre 2016.
Aprile 2017 la mia prima Regina (ovviamente Roma) ad Ottobre la seconda (Venezia).
Orgogliosa dei miei risultati continuo a macinare km e a prefissarmi nuovi obiettivi.
La corsa è la mia droga e mi dà la forza per andare avanti e non mollare mai.

Antonio Venezia

Ciao Sono Antonio Venezia e, a dispetto del cognome, sono originario di Matera, classe ’75.

Corro semplicemente perché mi piace, che sia in gara o in allenamento, che sia in spiaggia o in un bosco, all’alba o di notte o semplicemente dietro ai miei figli, mi piace correre perché mi fa stare bene dentro e fuori, mi fa sentire vivo e questo mi basta.

Ciao a tutti ci si becca in giro.