domenica 22 maggio 2016

21/05/2016 - Bibione: Fisherman's Strongman Run Sprint 10 km

Una gara inedita, che sta prendendo piede anche qui in Italia dedicato a chi desidera andare oltre i confini della corsa, ha debuttato dallo scorso anno anche a Bibione la Strongman Run ovvero la corsa a ostacoli di vario genere.
La sprint 10 km prevede 2 giri, per lo più camminando all'inizio data la notevole partecipazione di iscritti (circa 2000) e dove si può si corricchia esternamente alla spiaggia attraversando balle di fieno, un passaggio da camminare a carponi, un sottopasso grigliato e dune di sabbia, poi si entra in mare in una rete da pescatori e sollevando la rete si avanzava per poi uscire e tornare in spiaggia. L'ultimo km propone un saliscendi su assi di legno per 3 volte infine rientro in sede di partenza. Altro ostacolo una piscina di schiuma e salita a due piani su gomme da auto per poi percorrere gli ultimi metri del primo passaggio. 
Primo giro lentissimo ma poco importa, secondo giro meglio anche per il poco traffico che si era sfoltito strada facendo per cui inizio a correre per il tratto in sterrato fino a quando non era previsto l'ostacolo da superare. Sono gli stessi di prima, però una volta capito come si affrontano precedentemente mi riesce più agevole poi nel riprendere a correre. E infatti quando si poteva cambiare marcia nei tratti agevoli ne lasciavo dietro molti, per lo più che camminavano almeno per portare a termine la gara. 
L'ultimo ostacolo era durissimo, salire su gomme da auto già con le scarpe ripiene di acqua e sabbia, si scivola più facilmente non a rischio di farsi male ma da bagnati in precedenza si procede con attenzione, superato anche questo ormai mancano poche centinaia di metri e in mezzo a una folla festante transito al traguardo in 1h 25' circa. Consegna della medaglia di finisher e poi tutti in coda per il ristoro a base di acqua e integratori, caramelle dello sponsor e frutta per rigenerarsi dallo sforzo.
Alla restituzione del chip mi consegnano la maglia del finisher poi ritiro la sacca e traffico permettendo, anche di turisti che soggiornano a Bibione rientro al parcheggio.
Dopo la mezza maratona e il Giro d'Italia, con la Fischerman's Bibione si conferma città dello sport a tutti gli effetti e non solo turismo.

Michele Scaggiante

Nessun commento:

Posta un commento