lunedì 16 maggio 2016

14 Maggio 2016 - 1° Minitrail Forte Gazzera


Bambini. Bambini dappertutto!
Per mesi, con un manipolo di Amatori, ho cercato di organizzare tutto al meglio, in bilico tra l'entusiasmo e il timore, il primo vero evento ufficiale organizzato dalla nostra società, sotto la mia presidenza, con la complicazione che, trattandosi di una manifestazione per e con i bambini, tutto doveva essere divertente e al contempo sicuro e perfetto...

A inizio settimana le previsioni meteo non promettevano nulla di buono ma sabato mattina, armati di tagliaerba, rastrello, martello e paletti, ci siamo trovati speranzosi a preparare il percorso: cartelli, nastri e bonifica di pozzanghere e ramaglie, cercando di lasciare comunque il percorso avventuroso e "naturale".

Mentre le nostre volontarie preparavano il ristoro noi montavamo l'arco, preparavamo le iscrizioni e rifinivamo gli ultimi dettagli, in attesa della cinquantina di bambini previsti, sessanta, nelle più rosee aspettative, vista la prudente pubblicità che avevamo fatto per l'evento, affidandoci per lo più al passaparola.
E invece...

E invece, complice la bella giornata, regalata in una settimana caratterizzata da temporali quasi quotidiani, al banco delle iscrizioni si sono presentati quasi 140 bambini, dai 4 ai 12 anni: chi indeciso sul numero di giri da fare, chi lanciato spavaldamente sulla lunghezza massima di 3 km, chi orientato su un più conservativo giro singolo da 1 km, ma tutti curiosi ed entusiasti.
Alle 16 la marea colorata era assiepata sotto l'arco, invadendo praticamente tutto lo spiazzo del Forte e, dopo il conto alla rovescia, si sono scatenati.

Dall'arco di arrivo si sentivano le urla gioiose prima affievolirsi e poi arrivare dalla parte opposta, ed è stato bellissimo vederli comparire, incitati dai genitori e dai presenti, e passare come fulmini per i giri successivi, o fermarsi, accaldati e sudati per ritirare la medaglia e l'attestato prima di correre al meritato ristoro, tutto a base di frutta e cibi naturali.

La festa è continuata per tutto il pomeriggio mentre gli ultimi bambini terminavano il percorso scortati dalla nostra bici-scopa e le famiglie immortalavano l'impresa dei loro figli orgogliosi della medaglia al collo e del fango sui vestiti.

Abbiamo raccolto complimenti dai genitori e commenti entusiasti dai bambini, per le "montagne" e il "passaggio nel bosco" ma soprattutto moltissimi ci hanno salutato con un "ci vediamo l'anno prossimo": indice del fatto che la manifestazione è piaciuta, e questo ci ha riempito di orgoglio.

Il nostro scopo era quello di avvicinare i bambini ad uno stile di vita e di alimentazione sano, attraverso l'attività sportiva, in particolare la corsa, in contatto con la natura, e non possiamo che ritenerci soddisfatti di questo risultato.

Voglio ringraziare quanti hanno contribuito alla riuscita di questa manifestazione, dagli Amatori agli sponsor, ai famigliari che hanno sopportato e supportato questi mesi di preparativi.
A questo punto non mi resta che lasciarvi alle gallerie fotografiche (verranno aggiornate anche nei prossimi giorni) e darvi appuntamento all'anno prossimo!

Galleria di Emanuela Lazzari (560 foto) QUI
Galleria di Alessandro Cettina (380 foto) QUI
Galleria di Silvia Pascoli (25 foto) QUI
Galleria di foto varie (15 foto) QUI

Michele Nodari

Nessun commento:

Posta un commento