mercoledì 1 giugno 2016

Le 8 regole per far innamorare un runner

Non è San Valentino e nemmeno una rubrica per cuori infranti ma sappiamo bene che non è facile vivere, convivere, frequentare o cercare di conquistare un runner. E oggi parleremo proprio di questo, con una piccola guida per nulla seria sulle regole da seguire per conquistare un runner (o una runner, ovviamente) e fare breccia nel suo efficientissimo e appassionato cuore. ;)

1. Appassionati alle scarpe
Ogni runner ha la passione per le scarpe da corsa; capire cosa significa pronazione, che differenza c’è tra una scarpa veloce e una da lungo e come è fatta una tomaia vi darà infiniti argomenti di discussione. Soprattutto quando entrerete per la cinquantasettesima volta in un negozio di articoli sportivi per vedere sempre le stesse scarpe.


2. La tabella NON è tua nemica
Non vedere le sue corse come tempo tolto a te. Anzi, quando capirai che ripetuta, progressivo, lungo non sono lontane allusioni sessuali ma attività faticose che lo aiuteranno a raggiungere un obiettivo importante e a migliorare se stesso, vedrai che il tuo sostegno gli sarà prezioso.


3. Sostienilo
Capita sempre il momento in cui un runner perda un po’ di confidenza nelle sue potenzialità. Proprio in quel momento conquisterai il suo cuore, dandogli forza e fiducia.
La motivazione e la forza mentale sono tra le cose più importanti per chi corre: il tuo aiuto ti farà guadagnare la sua eterna riconoscenza.
E se una gara va male, succede. Il muso lungo passerà dopo pochissimo tempo.


4. Capisci il linguaggio in codice
“Amore, cosa ne pensi se andiamo a passare il weekend in montagna?” nel linguaggio del runner purtroppo non significa entrare in una spa per fare bagni di fieno o strafogarsi di canederli. Quella frase significa soltanto che vuole andare a fare un po’ di trail running.
Esattamente come, se ti propone di fare una settimana a Boston la terza settimana di aprile dell’anno prossimo, non pensare che voglia solo vedere la primavera nella bellissima città americana: vorrà partecipare alla maratona.
È un comportamento ingenuo, lo so. Cerca di riderci su! ;)


5. Non preoccuparti se guarda altre donne che corrono
Se per strada incontrate una runner e lui si volta, non darti pena se lui si volta. Non lo fa per allungare gli occhi ma soltanto perché ogni runner guarda chi corre per valutarne passo, abbigliamento, scarpe e stile di corsa. Vedrai che lo farà anche per gli uomini, indistintamente.


6. Non darti pena per i compleanni
Il runner è una delle categorie umane a cui è più facile fare un regalo: una maglietta tecnica, un accessorio, un nuovo orologio; non importa. Qualunque cosa abbia a che fare con la corsa andrà bene.
Tranne le scarpe, quelle è meglio che se le scelga lui. ;)


7. Approfitta del suo tempo per farlo tuo
Mentre lui corre, non aspettarlo. Fa’ attività tue: leggi un libro, scrivi, esci a fare shopping, guarda la tua serie tv preferita, va’ a fare una passeggiata. Prenderti tempo per te, ti farà apprezzare le sue uscite per correre.

8. Inizia a correre!
Fatti coinvolgere dalla sua passione e avrete una cosa in più in comune. Sarà bellissimo, ti sentirai più attiva e in forma, e – se riuscirai a correre più veloce di lui – sarà una grandissima vittoria. ;)


Fonte: www.runlovers.it

Nessun commento:

Posta un commento