giovedì 31 dicembre 2015

ERIKA MICHIELAN

Ciao, sono Erika e ho iniziato da poco a correre anche se sono una grande amante dello sport in generale che sempre praticato nel mio tempo libero fin da quando sono molto piccola.CIMG0515

La corsa è entrata a far parte della mia vita in modo assiduo dal 2010 a causa di una delusione d’amore: cosa c’è di meglio per svuotare la mente dai pensieri e dalla tristezza??

Così cuffiette e via……a correre da sola: io, le mie gambe e i miei pensieri che con la corsa si trasformavano in energia pura.

Dopo aver constatato i grandi benefici della corsa che ho comunque sempre amato, ho provato ad iscrivermi nel 2011 alla prima mezza maratona a Treviso (quella di S. Martino) che ho chiuso in 1:52”. Dopo questa esperienza ho cominciato a fare maratonine più di frequente, e a conoscere molti atleti, ed oggi eccomi qui, agli Amatori Atletica Chirignago che ho conosciuto venendo per caso un pomeriggio in pista a “provare” qualche ripetuta.

La mia prima società è stato il Gruppo Pettinelli nel 2013, con cui mi sono trovata molto bene.

Il mio “primo contatto” con gli Amatori sono state Silvia, Agnese, Nicoletta e Carla che senza conoscermi mi hanno subito chiesto se volevo frequentare la pista con loro, e mi hanno dato appuntamento il mercoledì successivo….ed io ovviamente non sono mancata (dunque grazie ragazze!).

Così poi ho conosciuto pian piano tutto il gruppo ed ho fatto la mia prima “vera” prova a “L’Ora di Martellago” aiutata e sopportata da Roberto che a tutt’oggi è il mio valido compagno di avventure, che in quella serata si era offerto di portarmi all’arrivo….una bella faticaccia!!

Infine ad Ottobre del 2013 è arrivata la prima maratona ed il primo vero batticuore al risveglio…come quando hai un appuntamento importante e lo aspetti con ansia, oggi ripenso a questa “avventura” (che ho terminato in 3 ore e 39” con grande gioia): ho investito tanto per potermi preparare ad arrivare con il sorriso, (come in effetti è stato) e di questo posso solo ringraziare Giovanni che mi ha spinto a credere di più in me stessa, a Roberto che mi ha affiancata durante l’intensa preparazione.

Avere chi crede in te è davvero importante, e lo è ancora di più credere in se stessi….nel mio caso posso dire di essere di certo migliorata, ma c’è ancora molto da fare!

Ora sto cominciando a preparare la maratonina “Dei Dogi” e di seguito vorrei iscrivermi alla “Moonlight Half Marathon” a Jesolo, l’obbiettivo è migliorare il mio miglior tempo (1h34” di Cittadella nel 2013).

A dirla tutta però, l’obbiettivo vero è da sempre quello di divertirmi, questo sta per certo in cima a tutto, e di sicuro sarà sempre la mia priorità perché le cose che fai divertendoti rallegrano l’anima e ti aiutano a star bene con gli altri ed in primis con te stesso.

In questo periodo mi alleno circa 3-4 volte a settimana, un’oretta circa ogni allenamento, adesso che ci penso ultimamente ho fatto un po’ la furba….dovrò ripartire presto al meglio!

In bocca al lupo a tutti per i Vs. obiettivi e buona corsa!